GIULIA MARCHI


GIULIA MARCHI

Giulia Marchi nasce a Rimini nel novembre del 1976.

Attratta dagli studi classici frequenta la Facoltà di Lettere e Filosofia con indirizzo classico all'Università degli Studi di Bologna.

La sua innata passione per le arti figurative ,ed in particolare per l'arte contemporanea, la accompagna in una sorta di percorso di crescita culturale parallelo che la dirige con fermezza al mondo della fotografia.

Nel 2006,si avvicina all'utilizzo del foro stenopeico ritrovando pienamente se stessa nelle prerogative che caratterizzano questo semplice artificio, accomunandolo a qualcosa di magico.

Costruisce da sola le proprie macchine fotografiche rubando l'anima a scatole di carta o a piccole cassettine in legno. L'imprevedibilità del risultato, la purezza dell'imprecisione, lo sguardo nudo e diretto ,appartenenti a questa fotografia, le restituiscono una visione della realtà intima ed irreale.

Nel 2008 si iscrive al  Circolo fotografico "Cultura e Immagine" di Savignano sul Rubicone e nel

2010 alla FIAF.

Partecipa al " Premio Arte 2008" e viene selezionata per la pubblicazione del catalogo "Nuova Arte"edito da Giorgio Mondatori.

Nel 2009 partecipa al premio " Arte Laguna".

Sue fotografie sono conservate presso il MUSINF di Senigallia.

 

Mostre personali

Dicembre 2007- Gianfranco hair expression , "Recondita res"-Bologna

Febbraio 2008  - Teatro Sociale , "In itinere" - Novafeltria

Dicembre 2008- Galleria Arte, "La lentezza dello sguardo" - Rimini

Febbraio 2009 - Queen Outlet ,"Visioni silenziose" - Repubblica di San Marino

 

 

Mostre collettive

Aprile 2009- Ex consorzio di bonifica ,"Lo sguardo stenopeico 2" - Savignano sul Rubicone

Maggio 2009- Palazzo del Duca,  "Diario Quotidiano"- Senigallia

Novembre 2009- Palazzo della Provincia, "Casa Artemisia"- Rimini

Dicembre 2009- Galleria della Vecchia Pescheria, "Singolare Plurale 2"- Savignano sul Rubicone

GALLERY

                                                                                               
« indietro